DIRITTO BANCARIO LEASING MOBILIARE ED IMMOBILIARE

Lo studio legale Kanu offre assistenza legale per problematiche relative il diritto bancario: leasing mobiliare e leasing immobilare.

Diritto bancario nel ramo del leasing mobiliare ed immobiliare

Il contratto di leasing rappresenta una operazione intrinsecamente finanziaria in quanto l’utilizzatore, avendo bisogno di un bene, anziché chiedere in prestito il denaro necessario per l’acquisto si rivolge ad un intermediario specializzato, chiedendogli di acquistare il bene dal fornitore o di farlo costruire dal produttore, per poi darlo in godimento temporaneo allo stesso utilizzatore contro il pagamento di un canone periodico.

Nel contratto di leasing, quindi, il concedente e/o locatore acquista il bene che l’utilizzatore vuole e lo concede allo stesso in godimento. Di contro l’utilizzatore si obbliga a pagare al concedente il canone per tutto il tempo concordato, assumendo ogni rischio per il caso di perimento o di cattivo funzionamento del bene. Caratteristica essenziale del leasing è la previsione di un’ opzione a favore dell’utilizzatore per l’acquisto del bene alla scadenza del contratto per un prezzo residuo finale (che di regola è predeterminato in misura modesta); altrimenti può restituire l’oggetto del contratto o pattuire una proroga del contratto proseguendo il pagamento dei canoni.